img

Impegno verso l'ambiente

 

Aeroporti di Roma si impegna per il raggiungimento dei seguenti Obiettivi di Sviluppo Sostenibile.

I NOSTRI RISULTATI

 

 

Sostenibilità, mitigazione dell’impatto ambientale e miglioramento continuo: sono i temi che guidano le scelte di ADR che, nel tempo, si è dotata di strumenti di monitoraggio e di gestione, sempre più perfezionati, volti a monitorare e contenere l’impronta ambientale del “Sistema Aeroportuale”.

 

ADR ha conseguito la certificazione del proprio Sistema di Gestione Ambientale, secondo lo Standard ISO 14001, già dal 1999 per Fiumicino e dal 2001 per Ciampino. Anche nel 2019 ADR si è impegnata a riconfermare tale attestazione di conformità secondo i nuovi standard previsti dalla norma ISO 14001:2015.

Dal 2011, anno di prima certificazione Airport Carbon Accreditation (ACA), ADR ha migliorato costantemente le sue emissioni di carbonio, fino al raggiungimento del livello 3+ di accreditamento ACA “Neutrality” da parte di ACI Europe per l’aeroporto di Fiumicino dal 2013 e per lo scalo di Ciampino dal 2018. Per contrastare attivamente il cambiamento climatico ADR ha voluto assumersi impegni e sfide che hanno portato gli scali romani di Ciampino e Fiumicino ad ottenere l’”Airport Carbon Accreditation 4+ “Transition”. Si tratta del livello massimo di certificazione introdotto dall’ACI a fine 2020. Gli aeroporti romani sono stati i primi in Europa e terzi al mondo a raggiungere questo risultato.”

ll punto centrale dell’impegno aziendale è costituito dal Piano di Sostenibilità Ambientale, un documento redatto annualmente e formalmente approvato dal Direttore Generale, che definisce un articolato programma di interventi ed obiettivi di miglioramento sulle performance ambientali degli aeroporti romani. Il Piano si inspira alle linee guida internazionali definite dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite attraverso gli SDGs (Obiettivi di Sviluppo Sostenibile), e si propone come uno strumento finalizzato a correlare la politica ambientale di ADR agli obiettivi condivisi, affinché l’azienda con il proprio programma di azioni e interventi possa contribuire, su scala locale, al raggiungimento di questi obiettivi internazionali.

 

L’attenzione verso l’ambiente ha permesso di ottenere un miglioramento delle performance in tutte le matrici ambientali: la raccolta differenziata, la produzione di energia, il risparmio e il riuso dell’acqua.

 

Aeroporti di Roma dedica particolare attenzione alla gestione dei soggetti terzi. L’azienda ha sviluppato nel tempo un’articolata struttura di procedure operative che normano i comportamenti da adottare in aeroporto per assicurare le migliori performance ambientali. Coerentemente, è stato attivato un ampio programma di verifiche sulle modalità di gestione delle più disparate attività che insistono sul sedime per assicurare il pieno rispetto delle regole definite.