Privacy e Mobilità

 

ZTL-ZTC-Parcometri
Informativa ai sensi dell’art. 13 GDPR 

 

 Ai sensi della normativa vigente in materia di privacy (Regolamento Europeo 2016/679 “GDPR” e D.Lgs. n.° 196/03 e successive modifiche ed integrazioni) viene fornita la seguente informativa sul trattamento dei dati personali acquisiti nell'ambito i) della gestione delle aree Stop&Go (ZTL - Zona a Traffico Limitato) dell'aeroporto "Leonardo da Vinci" di Fiumicino e “ Giovan Battista Pastine” di Ciampino, ii) della gestione delle aree Kiss&Go (ZTC - Zona a Traffico Controllato) dell’aeroporto  "Leonardo da Vinci" di Fiumicino e dei relativi parcometri presenti lungo l’area accessibile agli autoveicoli fronte terminal arrivi e partenze.

  1. TITOLARE DEL TRATTAMENTO

Titolare del trattamento è ADR Mobility S.r.l. con sede in via Pier Paolo Racchetti, 1 - 00054 Fiumicino (Roma).

  1. IL DATA PROTECTION OFFICER

ADR Mobility ha nominato un Data Protection Officer (“DPO” o “Responsabile per la protezione dei Dati”) contattabile al seguente indirizzo di posta elettronica: dpo@adr.it  

  1. TIPOLOGIE DI DATI TRATTATI

Nel rispetto dei principi sanciti dalla normativa vigente, i Dati personali[1]oggetto di trattamento sono quelli rilevati nell’ambito della gestione delle zone ZTC-ZTL e del servizio parcometri.

Con riferimento ai veicoli che accedono ed escono dalle aree ZTC e ZTL, ADR Mobility S.r.l. – mediante gli appositi sistemi appositamente segnalati – rileva la targa del veicolo, la zona, l’orario e la data di accesso e di uscita. Inoltre, per le soste superiori ai 15 minuti all’interno dell’area ZTC dell’aeroporto Leonardo da Vinci di Fiumicino, sono presenti appositi parcometri che, anche mediante l’utilizzo di carte di debito/credito, consentono di effettuare il pagamento e lo smarco dalla ZTC per il periodo pagato mediante l’inserimento della targa del veicolo (con la conseguente non necessità per l’utente di esporre il tagliando di pagamento), rilevando l’ora, la data di inizio e fine sosta, l’importo pagato e la targa.

  1. FINALITA’ E BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO

I Dati personali rilevati al fine di registrare l’ingresso e l’uscita dall’area ZTC/ZTL dei veicoli sono trattati da ADR Mobility S.r.l. sulla base di un obbligo di legge ai sensi dell’art. 6, par. 1, lett. c, GDPR. In particolare il trattamento è posto in essere in ottemperanza delle Ordinanze Enac Direzione Aeroportuale Lazio n° 12/2014, 14/2014, 16/2014, 18/2014 per Fiumicino e n. 15/17 per Ciampino, di attuazione del D. Lgs. n. 33 del 2012 sul funzionamento delle Zone a Traffico Limitato e Controllato in ambito aeroportuale.

I Dati personali acquisiti al fine di consentire il pagamento del parcheggio mediante gli appositi parcometri presenti in ZTC sono trattati ai sensi dell’art. 6, paragrafo 1, lett. b) GDPR per l’esecuzione di un contratto di cui l’interessato è parte.

  1. MODALITA’ DEL TRATTAMENTO

I Dati rilevati al fine di registrare l’ingresso e l’uscita dei veicoli da ZTC e ZTL vengono raccolti tramite un sistema di rilevamento automatico e registrati su appositi server di proprietà di Aeroporti di Roma S.p.A. e accessibili alle Forze di Polizia in qualità di autonomi titolari del trattamento Dati.

L'entrata dei veicoli alle aeree Kiss&Go e Stop&Go è collegata con sistemi di rilevamento automatico, omologati e appositamente segnalati tramite apposita cartellonistica, atti a registrare l'orario di accesso e di uscita, la zona di accesso e il veicolo con relativa targa, dato personale dell'utente.

I Dati acquisiti mediante i parcometri gestiti da ADR Mobility S.r.l. per le soste a pagamento in area ZTC (i.e. targa del veicolo, orario e data sosta) vengono registrati per 24h sul medesimo sistema di rilevamento automatico ZTC al fine di consentire alle Forze di Polizia di escludere i veicoli paganti da quelli sanzionabili in caso di sosta prolungata oltre i limiti.

I Dati relativi al pagamento mediante carta di debito e/o credito utilizzata attraverso gli appositi dispositivi POS installati sui parcometri vengono trattati dall’acquiring service Six Payment Solution che in qualità di autonomo titolare del trattamento gestisce i suoi Dati mediante i propri canali, inviandoli direttamente alla banca competente.

  1. TRASFERIMENTO DEI DATI EXTRA UE

I Dati non saranno oggetto di diffusione e/o comunicazione verso soggetti terzi localizzati al di fuori dello Spazio Economico Europeo.

  1. TEMPI DI CONSERVAZIONE DEI DATI

I Suoi Dati Personali saranno conservati solo per il tempo necessario alle finalità per le quali vengono raccolti nel rispetto del principio di minimizzazione ex art. 5.1.c) GDPR.

In particolare, per i veicoli che accedono a ZTL-ZTC la targa viene conservata per 5 mesi dall’uscita del veicolo e la foto della targa per 3 mesi dall’uscita del veicolo. In caso di violazione dei limiti d'accesso e di sosta le informazioni saranno utilizzate dal Comando di Polizia Locale di Fiumicino come soggetto competente, ai sensi D. Lgs. n. 33 del 2012, per la prevenzione e l'accertamento delle violazioni in materia di circolazione stradale in ambito aeroportuale.

I Dati relativi ai pagamenti delle soste vengono conservati per 24h al solo fine di consentire alle Forze di Polizia di escludere i veicoli paganti da quelli sanzionabili in caso di sosta prolungata oltre i limiti.

  1. DESTINATARI DEI DATI

Nell’ambito dell’attività di trattamento posto in essere dal Titolare, i soggetti che possono venire a conoscenza dei suoi Dati personali sono esclusivamente gli incaricati di ADR Mobility S.r.l. autorizzati a compiere le operazioni di trattamento.

Inoltre, i Dati entreranno – per le suddette finalità – nella disponibilità delle Forze di Polizia competenti (i.e. Comado Polizia Locale di Fiumicino) in qualità di autonomi titolari del trattamento.

I suoi Dati potranno inoltre essere trattati dai soggetti di cui il Titolare si avvale per manutenere e gestire i sistemi utilizzati ovvero gli archivi fisici, in qualità di Responsabili esterni del trattamento ai sensi dell’art. 28, comma 3 del Regolamento Europeo 2016/679 GDPR, quali, in particolare:

  • Park IT gestore e manutentore di SW e HW del sistema PMS-entervo utilizzato per le rilevazioni ZTC e ZTL e di SW e HW del sistema parcometri;
  • ADR TEL S.p.A. gestore dei servizi di manutenzione, monitoraggio ed assistenza da remoto dei Sistemi di ZTL, ZTC.

I Dati personali relativi al pagamento elettronico presso i parcometri vengono trattati da acquiring service Six Payment Solution in qualità di autonomo titolare del trattamento.

In nessun caso i Suoi Dati saranno oggetto di diffusione.

  1. DIRITTI DEGLI INTERESSATI

Gli interessati (ossia le persone a cui si riferiscono i Dati) in qualsiasi momento, possono esercitare nei confronti di ADR Mobility, quale Titolare del trattamento, i seguenti diritti previsti dagli artt. 15 ss. GDPR: il diritto di accesso ai Dati che lo riguardano, di rettifica ove inesatti, portabilità, limitazione ed opposizione al trattamento, ove ne ricorrano i presupposti.

I diritti di cui sopra potranno essere esercitati contattando il Data Protection Officer al seguente indirizzo e-mail dpo@adr.it o scrivendo all’attenzione del DPO al seguente indirizzo: Via Pier Paolo Racchetti, 1 00054 Fiumicino (RM).

L’interessato ha il diritto di proporre reclamo direttamente al Garante per la protezione dei Dati personali ai sensi dell’art. 77 GDPR.

  1. MODIFICHE ALL’INFORMATIVA

Il Titolare si riserva il diritto di modificare e aggiornare nel tempo la presente informativa.

Data di aggiornamento del documento: 22/09/2021

 

[1]   i dati personali intesi ai sensi del GDPR come: “qualsiasi informazione riguardante una persona fisica identificata o identificabile; si considera identificabile la persona fisica che può essere identificata, direttamente o indirettamente, con particolare riferimento a un identificativo come il nome, un numero di identificazione, dati relativi all’ubicazione, un identificativo online o a uno o più elementi caratteristici della sua identità fisica, fisiologica, genetica, psichica, economica, culturale o sociale”(i “Dati”). Il GDPR definisce categorie particolari di dati personali quelli idonei a rivelare “l’origine razziale o etnica, le opinioni politiche, le convinzioni religiose o filosofiche, o l’appartenenza sindacale, [..] dati genetici, dati biometrici intesi a identificare in modo univoco una persona fisica, dati relativi alla salute o alla vita sessuale o all’orientamento sessuale della persona”.