Innovazione in ADR

L’innovazione rappresenta un valore fondamentale della mission di Aeroporti di Roma, che nel corso dell’ultimo anno ha consolidato e rafforzato il proprio indirizzo strategico, promuovendo una cultura aziendale dell’innovazione attraverso la definizione ed implementazione di un nuovo
modello operativo con l’obiettivo di rafforzare l’innovazione, la digitalizzazione e la sostenibilità ambientale degli aeroporti.
La priorità è quella di imprimere una svolta radicale, partecipando proattivamente al cambiamento in atto alla luce del nuovo contesto creato dalla pandemia, proiettandosi verso una visione innovativa che garantisca il decollo della connettività del futuro.
Per questo Aeroporti di Roma, primo polo aeroportuale italiano, settimo a livello europeo ha scelto di puntare su digitalizzazione, sicurezza, innovazione e sostenibilità ambientale




Nuovo modello operativo dell’innovazione

Il nuovo modello operativo adottato da Aeroporti di Roma punta a promuovere e stimolare la cultura dell’innovazione sia all’interno che all’esterno dell’azienda attraverso una struttura centralizzata ed un team di Innovation Ambassadors (Innovation Cabin Crew) focalizzato alla gestione del processo innovativo ed un approccio open volto ad intercettare nuove soluzioni tecnologiche altamente innovative da sperimentare e testare direttamente sul campo attraverso un incubatore industriale di start up.




Open Innovation

Aeroporti di Roma crede fermamente in un approccio open dell’innovazione, volto ad attirare le migliori realtà e idee in linea  con le priorità strategiche definite nel piano innovation “RESTART”. In questo contesto sono state avviate partnership con società leader a livello internazionale in ambito innovation con network di oltre 30.000 startups che avranno l’opportunità di aderire alle challenge che ADR ha  in programma di lanciare nel mese di settembre e che verteranno su 6 ambiti specifici aeroportuali, individuati grazie al frutto di un attento lavoro interno di definizione dei needs aziendali. I vincitori delle challenge avranno l’opportunità di aderire ad un programma di accelerazione volto a testare le soluzioni proposte.
L’approccio open all’innovazione di Aeroporti di Roma non si ferma alle challenge e alle collaborazioni con le start up, ma è volto ad alimentare una rete capillare di partnership con il mondo accademico, stakeholder privati e pubblici creando un ecosistema che favorisca lo scambio di idee, know how e cultura dell’innovazione.





Il primo Innovation Hub italiano dedicato al settore aeroportuale

Proprio per una sperimentazione efficace di nuove soluzioni tecnologiche, Aeroporti di Roma sta creando il primo incubatore industriale italiano dedicato al settore aeroportuale, volto a dare vita alle proposte e idee di start up ad alto potenziale tecnologico ed in grado di migliorare l’esperienza aeroportuale e a favorire la transizione digitale ed energetica. Un polo di eccellenza rivolto a valorizzare le competenze territoriali e locali attraendo start up e imprese innovative da tutto al mondo che avranno accesso ad un’opportunità unica di sviluppare le proprie idee dedicate al settore del trasporto aereo direttamente in aeroporto, coinvolgendo potenziali stakeholder supportati dal management di Aeroporti di Roma, con effetti positivi in termini di occupazione e di sviluppo economico e sostenibile dell’area aeroportuale.

500 i metri quadri messi a disposizione da Aeroporti di Roma per la creazione di uno spazio fisico di coworking tra start up provenienti da tutto il mondo che favorisce la contaminazione e lo scambio di idee. Alle start up saranno offerti tutti i servizi e strumenti necessari per sviluppare e testare la loro soluzione e saranno seguiti da un team di esperti del management di ADR che li seguirà in tutte le fasi del processo di sperimentazione. Così facendo, le start up in pochi mesi saranno in grado di interfacciarsi con un mercato di potenziali investitori provenienti dall’ecosistema innovativo di partnership e collaborazioni messo in piedi da ADR.


Una culla di progetti innovativi

Diverse le iniziative portate avanti da Aeroporti di Roma in ambito innovazione, tra cui il nuovo sistema di accettazione e imbarco dei viaggiatori che, attraverso l’identificazione biometrica del volto, permetterà di rendere più agevole, rapido e sicuro il loro transito in aeroporto, oppure lo sviluppo di servizi Urban Air Mobility, che ADR ha in programma di lanciare in accordo con ENAC ed ENAV per lo sviluppo di soluzioni di trasporto di persone, merci e forniture attraverso l’utilizzo di velivoli elettrici, particolarmente innovativi e  sostenibili per l’ambiente, a decollo e atterraggio verticale instradati in corridoi aerei dedicati ai loro spostamenti, ottimizzando i tempi di viaggio, riducendo i consumi e le emissioni e migliorando la qualità della vita. Ulteriori iniziative intraprese da ADR riguardano il monitoraggio dei flussi passeggeri ai controlli di sicurezza attraverso l’utilizzo dei dati raccolti dalle telecamere di videosorveglianza nei Terminal mediante algoritmi di Intelligenza Artificiale oppure l’installazione di oltre 600 mq di impianti digitali ledwall che saranno utilizzati anche per intrattenere i passeggeri con contenuti esperienziali.


Un ecosistema di collaborazioni internazionali: “Airport for Innovation”

Per rendere l’innovazione realmente originale  ed in grado di migliorare concretamente l’esperienza aeroportuale, Aeroporti di Roma ha creato un vero a proprio ecosistema di collaborazioni internazionali incentrato sull’innovazione e volto ad individuare iniziative comuni per l’implementazione di tecnologie e processi digitali che possano fornire ai passeggeri l'esperienza più sicura possibile per quanto riguarda la salute e allo stesso tempo supportare il rilancio del settore aeronautico.
 La sigla del primo MoU tra Aeroporti di Roma e Aena è il primo passo per promuovere l’innovazione nel settore aeroportuale. L’obiettivo futuro per ADR e Aena sarà quello di ampliare il network, accogliendo altri aeroporti internazionali per progettare insieme nuove tecnologie e processi; in quest'ottica, l'accordo odierno segna la creazione della rete “Airports For Innovation”, dedicata all'ottimizzazione dei processi e al miglioramento dell’esperienza dei passeggeri grazie allo sviluppo di soluzioni semplici da usare, innovative e sostenibili, nonché  alla sperimentazione di modelli efficaci.




 

Entra in contatto con noi

Richiedi informazioni o proponici la tua idea compilando il form.
Il nostro team di esperti ti ricontatterà il prima possibile.

Contattaci o proponi la tua idea

Contattaci o proponi la tua idea